Sai, vorrei davvero spiegarti, dirti quello che provo, o meglio che non provo. E quasi le parole escono, ma ti sento lontana, lontana ben più di quando non ci sei, e le parole tornano giù. Non trovo conforto nella tua compagnia; non so perché sei qua, ti racconto quel che capita ma non so perché son qua io. Il fatto è che mi manchi, ma non so come dirtelo che mi manchi quando mi stai seduta davanti. Il fatto è che ti ho rotto, ci ho rotti, e non mi sono perdonato, e anche se sei lì non ti ho mai ritrovato. Mi dici di quello che faremo ma sono un sacco di stronzate, e scusa se non ho un modo carino per dirlo. Presumi quello che sono e neanche ci pensi che possa farmi male. Siamo sempre stati così distanti? Non provo fiducia, non ti vedo tranquilla, non è né sarà mai più come prima. Non so cosa fare, so che fa freddo, so che riscaldi. Vorrei stare così e non lasciarti scappare, giù nella tua spalla dove non devo vedere un sorriso che non è quello che ricordo, giù nei tuoi capelli dove non devo mettere in dubbio quello che è stato o quello che provo, giù nella tua anima dove non devo aver paura di quello che sono per te. E mentre penso tutto questo tu sei già sparita, e chissà quando tornerai. Chissà se un giorno, un meraviglioso giorno, sarà il mio cuore e non il resto a dirmi che sei tornata veramente.

Annunci